giovedì 25 agosto 2011

Penne all'amatriciana

Ho utilizzato Tovaglia impermeabile Creativitavola
Piatti e bicchieri Chs on line
 Olio Dante
Casseruola 26 cm Le creuset
Pelati Mutti
Bentornati sul mio blog,  ferie finite per tutti? Spero di no, c'è chi le comincia adesso. La pasta alla amatriciana che vi propongo e nella mia versione semplice e gradita  a tutti. Vi consiglio soltanto di utilizzare gli ottimi prodotti citati sia per la cottura sia negli ingredienti. Ho una marea di post da farvi vedere ci sentiremo spesso in questi giorni. Baci 

Ingredienti:
100 g di Guanciale
1 scatola di pelati Mutti
olio Dante
80 g pecorino
pepe nero
un bicchierino di vino bianco
1 cipolla
400 g di spaghetti


Preparazione:
Soffriggere la cipolla a fette con 2 cucchiai di olio in una padella
Aggiungere il guanciale e far rosolare. Cuocere gli spaghetti in acqua già salata nella casseruola

Aggiungere il vino e far sfumare. Subito dopo versare i palati e cuocere.
Inserire la penne e mescolare aggiungendo il pecorino e un po di pepe
Servire e gustare. Bon Appétit






3 commenti:

  1. A casa mia la facciamo spessissimo, è ottima.. smackkk :-D

    RispondiElimina
  2. Un classico intramontabile sempre gradito!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  3. un classico davvero sempre ottimo. se posso solo darti un consiglio, appena il guanciale è croccante levalo e mettilo da parte e riaggiungilo solo insieme alla pasta. così facendo rimarrà per l'appunto croccante mentre il grasso che ha dato insaporirà il sugo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...