mercoledì 16 novembre 2011

Sofficini

Ho utilizzato forma per ravioli linea delicia Tescoma
Passata di pomodoro Mutti
Per pulire Emulsio Salvambiente Sgrassatore

Premetto: se no avessi avuto questi strumenti non li avrei mai fatti. Perchè? Al solo pensiero di dover vedere tutto il ripieno uscire fuori mi sarei innervosita. Invece la forma per ravioli  Tescoma è geniale taglia e chiude con estrema facilità. Chiude realmente, non come me che schiaccio con la forchetta e buco l'impasto, chiudo con le dita e  mi resta attaccata, un vero disastro. Ecco perché non ci provo mai. Invece questo fine settimana mi sono sbizzarrita poi vi farò vedere. Per il ripieno potete metterci quello che più gradite meglio scamorza o treccione no mozzarella. Io ho condito tipo pizza con il mio sugo Mutti che va sempre benissimo per questo tipo di ricette. I miei figli li hanno divorati. Poi vi volevo dire che ho ricevuto da Sutter Emulsio salvambiente sgrassatore che mi ha piacevolmente sorpreso. Generalmente io uso sempre gli stessi prodotti per la pulizia quindi difficilmente cambio ma per fortuna mi hanno dato la possibilità di provarlo. Efficacissimo e profumatissimo è ottimo in cucina sopratutto dopo un pasticcio del genere. Ottima ricetta , dimenticavo si possono anche friggere. A Bientot (a presto)

Ingredienti:
Per la pasta
1 tazza Latte (250 gr)
1 tazza Farina 00 (250 gr)
1 Cucchiaio Burro
1 Cucchiaino Sale

Panatura
2 Uova
sale 
Pangrattato
olio

Procedimento:
Versare nel boccale il latte il burro e il sale 5 min. vel 2 100 °
Appena bolle versare la farina e impastare 10 sec. vel 6
Lasciare raffreddare ma continuare ad impastare ogni tanto a vel. 6
Quando sarà tiepido versarlo su una spianatoia e impastarlo fino a farlo diventare omogeneo. Avvolgerlo in una pellicola e aspettare che raffreddi 
Stenderlo con l'aiuto della farina
Tagliare dei dischi con l'aiuto della forma ravioli Tescoma

Posizionare il disco sulla forma e riempirlo con il condimento a piacere
Chiudere in maniera che si sigilli senza dover far altro

Passarli prima nell'uovo sbattuto con il sale poi nel pangrattato. Posizionarli su carta forno leggermente oleata  e infornare a 200°
Sono Usciti perfettamente senza perdere alcun condimento. Bon Appétit
E dopo la ricetta Emulsio Salvambiente sgrassatore mi ha dato una mano per ripulire.



8 commenti:

  1. bellissimi! mi salvo la ricetta! ;)

    RispondiElimina
  2. Buona questa ricetta la devo provare.

    RispondiElimina
  3. Ma sono anche meglio di quelli findus!! Magnifici e bravissima!!

    RispondiElimina
  4. Bella ricetta, è da provare, ed il ripieno si può variare proprio come quello dei sofficini!!!

    RispondiElimina
  5. ma che bellezzaaaaaa i sofficini!!!! mai pensato di farmeli da sola.. grazie dell'idea! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. Nel mio blog c'è un giochino per te. Ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  7. Che forza i sofficini!!!!!! bravissima! baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...