lunedì 28 febbraio 2011

'e Miez Paccheri Rigati con funghi, salsiccia e pomodorini



Ho aspettato un pò prima di utilizzare la Pasta di Gragnano perché volevo trovare una ricetta speciale, forse anche un pò complicata, qualcosa che esaltasse al massimo questo ingrediente ma alla fine non ho resistito e l'ho cucinata utilizzando ciò che avevo in casa. Non potevo trovare ricetta migliore per assaporare la qualità di questa pasta. Ogni pacchero mi riempiva la bocca ed era una goduria immensa. Cottura perfetta sapore di tradizione. Praticamente la vera qualità italiana.Vi consiglio di acquistarla non potete non provarla.

Ingredienti:

150 gr salsiccia
200 gr funghi
200 gr di pomodorini
50 gr vino bianco
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
olio d'oliva
sale
peperoncino


Procedimento:

Soffriggere olio aglio e peperoncino




Unire la salsiccia tagliata a pezzettini



Sfumare con il vino



Aggiungere i pomodorini funghi e sale



Far cucinare per circa 20 minuti



Bollire i Paccheri Gragnano



Inserirli nel sugo e mescolare



Spolverare con il prezzemolo tritato e Bon appétit


26 commenti:

  1. Quante cose buone in questo sughetto...funghi e salsiccia mi fanno impazzire! Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori e ti rubo qualche idea!

    RispondiElimina
  2. Una boscaiola rivisitata! Ottima!

    RispondiElimina
  3. Che piatto stragoloso! Io adoro la pasta! Mi sono aggiunta ai tuoi amici, ciao!!

    RispondiElimina
  4. Grazie mille per esserti aggiunta tra i miei sostenitori!Mi sono aggiunta anche iO!Complimentissimi per le ricette..Ce ne sono alcune che devo assolutamente provare..Baci, a presto!

    RispondiElimina
  5. uhmmmm che buonaaa l amangerei volentieri adesso :)complimenti :*****

    RispondiElimina
  6. Ciao sissi, grazie di essere passata da noi! Che belli questi paccheri, molto golosi...

    RispondiElimina
  7. mmmmm ma sono una bontà!

    RispondiElimina
  8. Già funghi e salsiccia son strepitosi.. ma quei pomodorini in più.. mi ci piacciono tanto!!! bacioni

    RispondiElimina
  9. Grazie ragazze vi assicuro che sono strepitosi

    RispondiElimina
  10. WOW che primo piatto stra saporito e gustoso. da leccarsi i baffi :D! baci

    RispondiElimina
  11. mamma che fameeeee...e sì che mi sono alzata da tavola appena un'ora faaa!!!!!super-invitantiii!baciii!

    RispondiElimina
  12. Un piatto di pasta gustoso ♥ ciao

    RispondiElimina
  13. sembrano veramente molto buoni sento il profumino

    RispondiElimina
  14. Sono contenta vedo che avete percepito la bontà:D

    RispondiElimina
  15. piacere anche mio..da oggi ti seguo:-))

    RispondiElimina
  16. PS:vieni a trovarmi..ho una sorpresa per te!a presto!:-)

    RispondiElimina
  17. Grazie della tua visita Sissi, e piacere di conoscerti con questa meraviglia di pasta, bravissima!

    RispondiElimina
  18. Ma che buona..da leccarsi i baffi, anche se non ce l'hai! bravissima!

    RispondiElimina
  19. Ottima ricetta e ottime foto!
    Il tuo blog è molto carino, ti seguirò volentieri!

    RispondiElimina
  20. Meravigliosa questa pasta! Complimenti Sissi!!!

    RispondiElimina
  21. Un primo ricco e goloso complimenti!
    Ciao Francesca

    RispondiElimina
  22. Belli, belli, belli, belli....booooniiiii....Come si fa a non inchinarsi ai paccheri? Sono intriganti come un pensiero proibito, sono eleganti anche con un semplice cigliegino ed una foglia di basilico, sono la nobiltà fatta pasta. Bravissima per averceli ricordati con un sugo da urlo. Smack! Pat

    RispondiElimina
  23. Nuova del tuo blog sono rimasta ammirata per le ricette e le spiegazioni tutte molto chiare!!
    Compliments

    RispondiElimina
  24. Saporiti Saluti dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano!

    Ci complimentiamo anzitutto per la entusiasmante ricetta con " 'e miez paccheri rigati".
    Aspettiamo altre nuove emozionanti ricette da tutti voi!

    Vi aspettiamo in Fabbrica per mostrarVi dal vivo
    la nostra Pregiata produzione Artigianale!
    Per maggiori info vi aspettiamo sul nostro sito
    www.lafabbricadellapasta.it

    La Fabbrica della Pasta di Gragnano

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...